La nonna paterna, si è spinta fino a Chelyabinsk, città russa sugli Urali, per rivedere il suo Cristian. La madre russa lo aveva portato via ad agosto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*