Volandia è una delle realtà eccellenti del territorio e questo museo rappresenta la porta d’ingresso alle tante bellezze della nostra provincia –  così è intervenuto il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, partecipando questa mattina all’inaugurazione del nuovo Info Point di Volandia il Parco e  Museo del Volo -. Regione Lombardia ha voluto sostenere questa realtà, finanziando il Grand Expo Tour delle terre dei laghi. Questo museo è situato in una posizione strategica, a pochi passi da Expo e ha quindi la grande opportunità di intercettare e attrarre i milioni di turisti che visiteranno l’Esposizione Universale che si trova a pochi chilometri da qui. Per fare questo è necessario un lavoro di promozione e un atteggiamento attivo per andare incontro alle esigenze dei visitatori e far capire che la nostra è una grande terra ricca di bellezze naturali ed artistiche. È questa la nostra vera scommessa: raddoppiare i turisti che arrivano in provincia di Varese sfruttando la grande occasione di Expo 2015”.

“Il nuovo Info Point di Volandia, realizzato grazie al contributo erogato da Regione Lombardia sarà punto di riferimento per i visitatori di Volandia e per tutti quelli che arriveranno nella nostra provincia per ammirare le sue bellezze paesaggistiche e culturali e gustare le sue bontà enogastronomiche. Attivo durante l’intero periodo di Expo, ma anche successivamente, l’Info Point sarà una vetrina sul territorio grazie all’esposizione di materiali di promozione turistica quali contributi filmati, volantini, brochure… Con questa struttura Volandia intende aiutare il territorio a farsi conoscere non solo per la sua vocazione commerciale e industriale, ma anche per i siti del Fai, le sue ville, le valli del Luinese, piuttosto che Santa Caterina del Sasso e i prestigiosi musei”. Così Luciano Azzimonti, vice presidente della Fondazione Museo dell’Aeronautica durante l’inaugurazione del nuovo Info Point del Parco e Museo del Volo, svoltasi questa mattina alla presenza, fra gli altri di Raffaele Cattaneo, Presidente del Consiglio Regionale Lombardo al quale Azzimonti ha riservato parole di sincero ringraziamento “per la sua amicizia nei confronti di Volandia che dura ormai da anni” , della d

museo Maga e dell’assessore al commercio di Busto Arsizio, Ivo Azzimonti.

L’Info Point si trova all’ingresso del museo ed è ad accesso libero. Oltre al materiale cartaceo sono presenti sei monitor e un totem touch screen in cui trovare notizie e documentazione riguardante sei punti strategici del territorio della provincia di Varese, da Saronno a Luino. Volandia continua così ad arricchire l’offerta per il suo pubblico, per chi è semplicemente di passaggio o come punto di sosta per chi è in attesa di un volo da Malpensa. Un’occasione in più anche per le tante scolaresche che scelgono Volandia per la gita annuale: potranno vedere da vicino dall’Ornitottero di Leonardo al motore a turbina di un Fiat G91 ad altri modelli. I ragazzi, in pochi passi potranno “attraversare” nell’ingresso del museo, la storia del volo: dal più antico tentativo di progettare un oggetto volante riproducendo il complicato meccanismo delle ali di un uccello ai più moderni motori dei jet.

Fino al 3 maggio Volandia rimane aperta fino alle 23.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*