La Openjobmetis Varese torna alla vittoria battendo 78-73 l’Acea Roma dopo un tempo supplementare.

Il primo quarto dei biancorossi è pressochè perfetto sia per intensità difensiva che per letture di gioco in attacco. Nonostante l’assenza forzata di Kangur per buona parte della prima frazione (scontro con Freeman), il buon approccio di Varese si traduce nel +10 con Roma costretta sempre ad inseguire. Un paio di fiammate di Ebi uscito dalla panchina aiutano Roma ma non bastano a fermare l’azione di Varese che chiude il primo quarto sul 24-11.
Nel secondo quarto Morgan sfrutta la cattiva serata di Callahan per dare nuovo vigore al gioco di Roma, che prova poi ad allungare il trend positivo con la difesa a zona e le giocate di Freeman. L’empasse della Openjobmetis è allora interrotto dai cinque punti consecutivi di un ritrovato Diawara, preludio delle schiacciate spettacolari di Jefferson ed Eyenga che chiudono sul 39-23 la seconda frazione.
L’energia di Ebi è vitale anche nel terzo quarto, l’Acea sfrutta anche l’uscita di Diawara per quattro falli e affonda il colpo tornando sotto le dieci lunghezze di svantaggio (-7 al 25’). Il timeout di Caja è però provvidenziale per riportare sulla retta via i suoi che rispondo con Eyenga, Okoye e il neo-acquisto Lehto. Al 30’ è 54-43.
La tripla di Diawara del 33’ fa il +12 biancorosso ma da lì in poi è la squadra di coach Dalmonte a fare la gara: Freeman, D’Ercole e un monumentale Stipcevic regalano addirittura il sorpasso a Roma con 1’ da giocare. A 20” dal termine Eyenga infila il pareggio ma è De Zeeuw a graziare Varese sbagliando il tiro della vittoria sulla sirena e sancendo l’overtime.
Nel tempo supplementare Roma prova ad aggrapparsi al solito Stipcevic ma la Openjobmetis vuole vincere e rialza subito la testa. I canestri di Jefferson, Eyenga e Kangur sono decisivi, con un tiro da 3 punti allo scadere dell’azione dell’estone che incendia Masnago e spegne sul 78-73 ogni velleità ospite.

fonte: www.pallacanestrovarese.it

Category:

2015

Tags:

, , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*