4234 del Palayamamay in piedi al termine della gara sono la miglior sintesi della serata biancorossa: la Unendo Yamamay c’è, è viva e mette a segno una importante vittoria da tre punti che rilancia le sue quotazioni. Contro la Imoco Conegliano finisce 3-1 per Marcon e compagne che, pur perdendo il primo set, rimangono in partita e riescono a ribaltare le sorti del match. Il successo è di quelli che possono davvero svoltare una stagione, perchè la squadra questa sera ha saputo lottare come forse mai visto in stagione, e come piace al pubblico dell’arena biancorossa. I tifosi delle farfalle si sono esaltati nel constatarel’atteggiamento aggressivo mostrato delle ragazze, e nel sostenere la rimonta del quarto set (UYBA sotto 11-16) che ha portato alla vittoria finale. Ed è una vittoria che ridà davvero tanto entusiasmo a tutto l’ambiente. Diouf, giudicata MVP del match, è cresciuta e ha dato il meglio di sè proprio nei momenti decisivi concludendo con 23 punti a tabellino, uno in più dell’altro opposto Nikolova, ferma a 22. Positivo per il team di Parisi l’apporto di tutte le atlete: Havelkova (14) e Lyubushkina (11 con 4 muri) sono state le uscite preferite da Wolosz, ma nel corso della gara anche Pisani (dentro su Michel) e Perry (su Havelkova nel quarto) hanno ripagato la fiducia di Carlo Parisi. Bene la seconda linea, conLeonardi e Marcon sopra il 50% di perfette in ricezione e spesso decisive in fase difensiva. La Imoco, che ha schierato la palleggiatrice Katic al posto dell’infortunata Glass, aveva iniziato alla grande la partita con De Gennaro pigliatutto e Ozsoydeterminante nel momento clou del primo set, ma ha dovuto poi arrendersi alla super rimonta biancorossa.

Fonte: Ufficio stampa www.volleybusto.com

Il tabellino

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Imoco Volley Conegliano 3-1 (21-25, 25-19, 25-19, 25-21)

Unendo Yamamay Busto Arsizio:Lyubushkina 11, Varone ne, Rania, Michel 4, Leonardi (L), Marcon 7, Perry 2, Camera ne, Diouf 23, Wolosz 3, Havelkova 14, Pisani 2. All. Carlo Parisi. Secondo all. Marco Musso. Battute errate: 9, vincenti: 5. Muri: 8.

Imoco Volley Conegliano: Furlan, Fiorin 8, Adams 4, Arimattei ne, De Gennaro (L), Boscoscuro ne, Katic 4, Ozsoy 15, Nikolova 22, Nicoletti, Barcellini 6, Barazza 4. All. Nicola Negro. Secondo allenatore: Rossano Bertocco. Battute errate: 14, vincenti: 2. Muri: 10.

Arbitri: Tanasi – Ravallese

Spettatori: 4234

Category:

2017

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*