Entusiasmo, gioia, divertimento: una mattinata splendida che ha esaltato i valori dello sport.

Non è stata sufficiente l’Aula Magna della scuola media Sauro, per contenere più 400 ragazzi che hanno riempito il palazzetto di Malnate, accogliendo il capitano Neto Pereira, il Mister Stefano Bettinelli, il presidente del settore giovanile Marco Caccianiga e il team manager Silvio Papini, accompagnati dall’ufficio comunicazione:

Tante le domande, le curiosità e i giochi che hanno coinvolto i ragazzi: “lo studio è importante, vi forma e vi fa crescere: conciliatelo con lo sport e coltivate i vostri sogni” il messaggio in coro del capitano e del mister che hanno raccontato le proprie esperienze personali agli studenti.

A fare gli onori di casa, oltre ai dirigenti scolastici e ai professori, il sindaco di Malnate Samuele Astuti: ” Sono orgoglioso di questa giornata. Abbiamo promosso questa iniziativa, in collaborazione con il Varese, per sensibilizzare i ragazzi circa l’importanza di fare sport e mantenere uno stile di vita sano. Desideriamo inoltre favorire l’amore verso lo sport e i valori che esso trasmette: un momento di competizione leale improntato al rispetto dell’altro, alla cooperazione e al gioco di squadra in un clima di generosità. I ragazzi devono imparare a giocare insieme collaborando senza egoismi”.

Prima dei saluti, Neto Pereira e Stefano Bettinelli sono stati “assediati” dai ragazzi a caccia di foto e autografi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*