La sfida tra Bologna e Varese ha avuto degli strascichi a dir poco spiacevoli. Un episodio increscioso ha scatenato un vero e proprio polverone nella società lombarda sconfitta in terra emiliana per 3 a 0. Il direttore sportivo del Varese Gabriele Ambrosetti, si è reso protagonista di una rissa con il responsabile dell’area tecnica Giuseppe Cannella. In seguito a quanto accaduto, il club ha deciso di licenziare il ds, dopo aver analizzato l’episodio anche grazie all’ausilio dei testimoni. Questo il comunicato ufficiale: “A.S. Varese 1910 comunica che, dopo aver provveduto nella giornata di ieri domenica 19 ottobre alla sospensione del direttore sportivo Sig. Gabriele Ambrosetti in seguito agli incresciosi fatti del post partita di Bologna-Varese, ha deciso oggi di sollevarlo in via definitiva da ogni tipo di incarico”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*