Intervista a coach Carlo Parisi al termine della partita UYBA – Bergamo 3-0.

Servizio a cura di Simone Bertoletti e Salvatore Criniti

 

La Unendo Yamamay bissa l’ottima prestazione di mercoledì al Pala Norda di Bergamo e vince 3-0 anche Gara 2 dei quarti di finale play-off contro la Foppapedretti Bergamo. In un Palayamamay bolgiaMarcon e compagne conquistano dunque l’accesso alla semifinale scudetto, che prenderà il via venerdì 18: avversario la Imoco Conegliano, a sua volta qualificata grazie ad un doppio 3-0 alla Pomì Casalmaggiore. Il match di questa sera è stato condotto con grande personalità dalle farfalle, padrone del campo in tutti e tre i set disputati e guidate in regia da una Wolosz in versione extra-lusso. Nella metà campo bustocca ha funzionato tutto alla perfezione: la ricezione si è espressa al solito su percentuali alte (Leonardi 90%-48%, Marcon 86%-62%), l’attacco è stato chiamato in causa in maniera equilibrata, con i 15 punti di Ortolani (40% e 3 muri), i 14 di Buijs (45% e 1 muro), i 14 di Arrighetti (79% e 3 muri): la centrale numero 13, oltre ad aver giocato l’ennesima super partita della stagione, ha ricevuto al termine dell’incontro il premio come miglior farfalla della stagione (secondo i voti dei tifosi) e come miglior centrale del girone di ritorno (premio assegnato da Pallavoliamo.it). Positivo anche il contributo diMarcon, che ha attaccato con il 40% e realizzato 8 punti. Da segnalare anche l’apporto di MarikaBianchini, sempre efficace al servizio quando chiamata in causa, e l’impiego, nei punti finali, di Lonneke Sloetjes, che ha realizzato il 25-16 conclusivo che ha sancito l’accesso alle semifinali della squadra biancorossa. Per la Foppapedretti Diouf l’ultima a mollare (10 punti per l’opposto bergamasco). (Ufficio stampa UYBA – Giorgio Ferrario)

 

Il tabellino

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-17, 25-23, 25-16)

Unendo Yamamay Busto Arsizio: Ortolani 15, Garzaro ne, Bianchini 2, Michel 5, Leonardi (L), Marcon 8, Spirito, Sloetjes 2, Buijs 14, Arrighetti 14, Wolosz 2, Petrucci ne. All. Carlo Parisi, secondo allenatore Massimo Dagioni. Battute errate: 6, vincenti: 4. Muri: 9.

Foppapedretti Bergamo: Klisura ne, Stufi 1, Loda 6, Bruno ne, Weiss, Blagojevic 5, Merlo (L), Melandri 7, Folie 7, Diouf 10, Smutna, Sylla 4. All. Lavarini, secondo allenatore Angelini. Battute errate: 7, vincenti: 0. Muri: 5

Category:

VIDEOPRODUZIONI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*