Carlo Taborelli, vero e proprio pezzo di storia venegonese, ci racconta le tribolazioni patite prima sui vari fronti in cui combattè, fra cui Africa e Rodi, poi per la deportazione in Germania, dove lavorò in schiavitù fino alla liberazione da parte dell’azione combinata di Russia e Stati Uniti. Passaggi toccanti, stratagemmi per avere un pezzo di pane in più e sopravvivere. Con il ricordo sempre intenso e vivido della sua Venegono.

Servizio a cura di Salvatore Criniti e Simone Bertoletti.

Category:

2013, I MIGLIORI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*